Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bando Restart, le imprese chiedono prestiti per 100 milioni. 5.700 le domande alla Regione Umbria

default_image

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

In Umbria sono 5.700 le domande arrivate in due settimane per l'accesso ai finanziamenti agevolati erogabili sul fondo prestiti Restart per complessivi 100 milioni. “Numeri che danno la misura della gravità della situazione che le aziende stanno attraversando e dell'importanza di uno strumento, come Restart, finalizzato proprio a sostenere le attività economiche del territorio colpite dalla crisi economica generata dalla diffusione del Covid - spiega l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Michele Fioroni - Adesso stiamo valutando la possibilità di integrare il fondo messo a disposizione, fino a quasi raddoppiarlo”. In una mozione presentata ieri dal presidente dell'Assemblea legislativa, Marco Squarta e dalla consigliera Eleonora Pace (Fratelli d'Italia) si chiede alla giunta di integrare il fondo prestiti per soddisfare il maggior numero di richieste possibile offrendo in questo modo un sostegno attivo alle imprese del territorio.