Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, il parcheggio sulle strisce blu non si paga a Foligno. Ecco fino a quando

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

“Attualmente non sono previsti cambiamenti”. E' quello che ha detto l'assessore alla mobilità e al traffico di Foligno, Riccardo Meloni riguardo all'ordinanza con cui il sindaco, Stefano Zuccarini, il 31 marzo, aveva deciso, seguendo le normative circa il contenimento del Coronavirus, di disattivare i parcometri presenti nelle aree gestite dal Comune per permettere a chi aveva bisogno di uscire per motivi di necessità di lasciare la propria auto in sosta negli spazi a  strisce blu fino al primo di giugno. Oltre a questo il primo cittadino aveva sospeso la regolamentazione della sosta mediante disco orario fino all'1 giugno. Non ci sarà nessuna variazione sul fronte viabilità, quindi, in vista della riapertura di alcune attività commerciali del centro storico a partire da lunedi 18 maggio.