Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, blitz delle forze dell'ordine in centro a Perugia: sgomberati assembramenti, via dalle panchine

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Assembramenti in centro storico, a Perugia, le forze dell'ordine costrette a intervenire per fare alzare le persone sedute aulle panchine dei giardini Carducci. Soggetti fermi a chiacchierare senza il rispetto delle distanze di sicurezza sono stati fatti sgomberare nei giardini tra piazza Italia e dietro la prefettura. Sono intervenuti gli agenti di polizia locale, con una pattuglia e un megafono: nell'etere ad alto volume un messaggio registrato con le norme di utilizzo delle aree verdi e gli spazi comuni. Vietato sostare creando assembramenti. Sono solo ammesse attività motoria e sportiva. E spostamenti per motivi di necessità. Segnalato anche l'intervento di altre forze dell'ordine, esercito compreso, sempre in centro storico. Fatte alzare anche diverse persone sulle scalette del duomo. Il report della polizia locale riferisce di 67 controlli effettuati tra parchi, attività commerciali,farmacie,cimiteri e farmacie e nessuna sanzione.Venerdì su tutto il territorio della provincia di Perugia sono state effettuate, da parte di tutte le forze dell'ordine impegnate nella verifica del rispetto delle disposizioni anti Covid, 24 multe su 1.822 controlli. Sempre ieri controlli su parchi e mercati: al percorso verde in vigore nuove norme per l'uso dell'area.