Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, ripartono i cantieri della ricostruzione post terremoto

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, da lunedì 4 maggio possono ripartire i cantieri della ricostruzione post sisma e, con una delle quattro ordinanze firmate sabato 2 maggio dal commissario Giovanni Legnini, le imprese edili potranno recuperare il 100 per cento della spesa sostenuta per rispettare le misure di sicurezza previste dai protocolli anti Covid-19. Ma il provvedimento principale, che è stato definito dal commissario Legnini “una rivoluzione copernicana”, resta quello della semplificazione delle procedure di ricostruzione, che passa per la certificazione della pratica da parte dei professionisti e segna “l'esternalizzazione della funzione istruttoria, di cui - ha detto - raccoglieremo i primi frutti nell'estate 2020”. Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria di domenica 3 maggio