Coronavirus Terni: guarito il primo paziente positivo, un vigile del fuoco di 31 anni

PANDEMIA

Coronavirus Terni: guarito il primo paziente positivo, un vigile del fuoco di 31 anni

03.04.2020 - 14:56

0

Coronavirus, è guarito il primo paziente risultato positivo in provincia di Terni, l'ormai lontano 24 febbraio 2020.

Si tratta di un 31enne vigile del fuoco, di Montecastrilli, che si era sottoposto al tampone dopo aver accusato uno stato febbrile, quando ancora l'allarme pandemia sembrava circoscritto alla zona di Codogno.

Il giovane, rientrato a casa febbricitante per il fine settimana, aveva chiamato il numero verde segnalando che tra i suoi compagni c'era anche un coetaneo residente proprio a Castiglione d'Adda, ovvero in quella che all'epoca era l'unica "zona rossa".

Ancor prima di sottoporsi al tampone si era messo in quarantena in casa, senza avere contatti neanche con i familiari più stretti.

(Leggi le sue dichiarazioni subito dopo aver accertato di essere positivo)

Ora la buona notizia del doppio tampone divenuto finalmente negativo, ufficializzata nel pomeriggio di venerdì 3 aprile 2020 dalla stessa Usl Umbria 2.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Crollo a Napoli, 2 operai morti e altre 2 persone estratte vive

Crollo a Napoli, 2 operai morti e altre 2 persone estratte vive

Napoli, 1 giu. (askanews) - Due operai morti; un italiano e un cittadino extracomunitario e altri due, cittadini nordafricani, estratti vivi dalle macerie. È il bilancio, ancora non definitivo, di una frana che ha interessato una palazzina avvenuta intorno alle 12.30 di lunedì primo giugno 2020, nel quartiere Pianura di Napoli. L'incidente è accaduto tra via Archimede e via Caianiello, un dedalo ...

 
IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

Milano, 1 giu. (askanews) - Le immagini dell'emergenza Covid-19 nel mondo il primo giugno. TURCHIA Dopo oltre due mesi di lockdown riapre il Grande Bazar di Istanbul. Il mercato coperto della metropoli turca è una delle attrazioni turistiche più visitate dagli stranieri ma è anche frequentatissimo dai residenti. Alla presenza del governatore di Istanbul Ali Yerlikaya, con tanto di assembramento ...

 
"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

Barcellona, 1 giu. (askanews) - S'intitola "Stop Racism" ed è dedicata alla memoria di George Floyd, il cittadino afroamericano bloccato e soffocato fino alla morte da 3 agenti di polizia a Minneapolis, negli Stati Uniti, l'ultima opera dello street artist italiano TvBoy, installata nelle vicinanze del Born, Center of Culture & Memory di Barcellona, in Spagna.

 
Covid-19, allarme liste d'attesa. "Così si rischia il caos"

Covid-19, allarme liste d'attesa. "Così si rischia il caos"

Roma, 1 giu. (askanews) - Allarme liste d'attesa in ospedale. È quanto emerge da un'indagine svolta dalla Fondazione The Bridge, che sviluppa progetti d'intervento in ambito sociale e sanitario, per fare luce sulla percezione dei servizi sanitari in tempo di pandemia e aprire una riflessione su quanto potrebbe accadere nei prossimi mesi per quanto riguarda la gestione delle liste d'attesa. Su un ...

 
Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Televisione

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Prima serata tv, quella di oggi primo giugno 2020, con una serie di programmi e film di primo piano nell'offerta dei palinsesti. Su Rai1 la replica de "La prima indagine di ...

01.06.2020

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020

Gianna Nannini e Italia 90: "L’abbraccio a Diego Maradona… Sua figlia si chiama Giannina in mio onore"

Il titolo de La Nacion, il quotidiano argentino che ha intervistato Gianna Nannini

L'INTERVISTA

Gianna Nannini e Italia 90: "La figlia di Maradona si chiama Giannina... per me"

Trent'anni fa si disputò il Mondiale di calcio in Italia nel 1990, vinse la Germania ma la partita tra Italia e Argentina, in semifinale, passò alla storia con Napoli e il ...

01.06.2020