Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, quarto caso positivo a Narni. L'annuncio del sindaco

Narni

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, c'è un altro caso di positività al tampone a Narni, in provincia di Terni, il quarto. L'annuncio è arrivato la mattina di domenica 22 marzo 2020 dal sindaco della città della Corsa all'Anello, Francesco De Rebotti. "Sono stato avvertito dal servizio sanitario e per questo motivo sto per predisporre l'ordinanza di attivazione in isolamento contumaciale per un cittadino, residente a Narni, risultato positivo al Covid-19", scrive il primo cittadino. "La fonte di trasmissione risulta intimamente legata all'ambito delle prime tre persone e sempre in origine esterna al territorio comunale e regionale. Sono stati individuati i contatti avuti dal soggetto che era già in isolamento domiciliare, i quali sono stati sottoposti cautelativamente in isolamento fiduciario. La situazione è monitorata continuamente dal sottoscritto in stretta collaborazione con i servizi sanitari". De Rebotti rinnova l'invito a tutta la cittadinanza "ad osservare scrupolosamente le linee di comportamento emanate dal Governo e dalla Regione, soprattutto riguardo al divieto di spostamento che può avvenire soltanto per comprovate esigenze di lavoro, per necessità indifferibili e per importanti esigenze sanitarie". Ad Amelia, invece, i positivi sono tre, a quanto annunciato nelle ultime ore dal sindaco, Laura Pernazza. (Leggi del dipendente dell'ospedale di Terni morto a 59 anni)