Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, decima vittima in Umbria. E' una donna di 85 anni di Stroncone

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Coronavirus in Umbria, c'è la decima vittima, è una donna di 85 anni. La notizia è stata ufficializzata dal sindaco di Stroncone, Giuseppe Malvetani, visto che la signora era originaria proprio di quella località, sebbene da anni fosse residente a Terni. "Pochi minuti fa - ha scritto il sindaco la mattina di sabato 21 marzo 2020 - ho avuto la triste notizia della scomparsa della persona, ricoverata e risultata positiva al tampone, che risultava ancora residente a Stroncone pur essendosi trasferita, ormai da diverso tempo, nel Comune di Terni. Il terzo caso di positività per il quale avevo dato chiarimenti nei giorni scorsi". "Una nostra ex concittadina, di 85 anni, che da molto tempo, purtroppo, soffriva di una grave insufficienza respiratoria e necessitava di ossigeno - ha precisato ancora Malvetani -. Una situazione personale già molto precaria che è, evidentemente, precipitata". "Siamo vicini ai familiari, ci stringiamo a loro affettuosamente esprimendogli le nostre più sentite condoglianze". (Leggi del picco dei contagi previsto per il 28 marzo)