Terni, incendio in un'abitazione per candele lasciate accese:  padrone di casa in ospedale

IL FATTO

Terni, incendio in un'abitazione per candele lasciate accese: padrone di casa in ospedale

19.03.2020 - 22:15

0

Incendio in una casa: paura, un denso fumo nero e intervento immediato dei vigili del fuoco a scongiurare guai peggiori.

E' successo a Terni, nel tardo pomeriggio di giovedì 19 marzo 2020, in una zona centralissima, a pochi passi dai giardini pubblici della Passeggiata, tuttora chiusi per le disposizioni per evitare l'espandersi del Coronavirus.

A causare il principio di incendio, secondo i primi accertamenti, sarebbero state alcune candele lasciate incautamente accese dal padrone di casa di un'abitazione di via Giannelli.

Sul posto i vigili del fuoco di Terni hanno subito avuto ragione delle fiamme, sviluppatesi nella camera da letto dell’affittuario dell’appartramento, un cittadino straniero.

Avendo inalato del fumo, per precuazione è stato accompagnato in ospedale, ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

(Leggi dell'incendio in un'abitazione di Narni)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Festa dei Carabinieri, da 206 anni l'Arma al servizio del Paese e degli italiani
La ricorrenza

Festa dei Carabinieri, da 206 anni l'Arma al servizio del Paese e degli italiani

Da 206 anni l'Arma dei Carabinieri è al servizio dell'Italia e degli italiani. Oggi, come ogni 5 giugno, si celebra la data in cui la bandiera dell'Arma fu insignita della prima medaglia d'oro al valor militare. Era il 1920 e ai carabinieri fu riconosciuto l'immenso e decisivo impegno nella prima guerra mondiale. Nella motivazione fu scritto: "Rinnovellò le sue più fiere tradizioni con ...

 
Coronavirus, a SkyTg24 parla Mattia Maestri "Paziente 1" italiano

Coronavirus, a SkyTg24 parla Mattia Maestri "Paziente 1" italiano

Milano, 5 giu. (askanews) - "Ho scoperto di essere il 'paziente 1' solo una volta che ho preso in mano il mio smartphone. È lì che ho capito cosa fosse successo e cosa stesse ancora accadendo. Fino ad allora sapevo solo che ero stato ricoverato per una polmonite. Era ciò che mi avevano detto. Ma confesso che non mi pesa essere chiamato paziente 1. Sono il paziente che è stato certificato per ...

 
India, elefantessa incinta uccisa con un ananas esplosivo

India, elefantessa incinta uccisa con un ananas esplosivo

Milano, 5 giu. (askanews) - Aveva 15 anni ed era incinta la femmina di elefante morta, proprio alla vigilia della Giornata mondiale dell'Ambiente del 5 giugno 2020, nello stato del Kerala, in India; uccisa assieme al cucciolo che portava in grembo dalla cattiveria degli uomini che le hanno dato da mangiare della frutta - probabilmente ananas - nella quale era stato inserito dell'esplosivo, ...

 
Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020 il film Sabbia Rosso Sangue su Rai2: la trama

Televisione

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020 il film Sabbia Rosso Sangue su Rai2: la trama

Stasera, venerdì 5 giugno 2020, in tv su Rai 2 in prima serata c'è il film “Sabbia Rosso Sangue”. La storia riguarda da vicino l’indagine del commissario Hella Chritensen che ...

05.06.2020

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020: il film 2 Fast 2 Furious su Italia Uno, la trama

Televisione

Stasera in tv venerdì 5 giugno 2020: il film 2 Fast 2 Furious su Italia Uno, la trama

Stasera, 5 giugno alle ore 21.30 va in onda su Italia Uno il film 2 Fast 2 Furious diretto da John Singleton con Paul Walker, Tyrese Gibson, Cole Hauser, Eva Mendes, Ludacris,...

05.06.2020

Stasera in tv 5 giugno Quarto Grado su Retequattro: caso Elena Ceste e l'estate col Coronavirus

Televisione

Stasera in tv 5 giugno Quarto Grado su Retequattro: caso Elena Ceste e l'estate col Coronavirus

Appuntamento stasera, venerdì 5 giugno, alle ore 21.25, su Rete 4, con Quarto grado, programma condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero. La trasmissione a cura di ...

05.06.2020