Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus Terni, Soroptimist dona visiere para schizzi all'ospedale Santa Maria

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Visiere para schizzi in policarbonato che potranno essere utilizzati da alcuni reparti dell'ospedale Santa Maria di Terni. Di questo ha fatto dono alla stessa azienda ospedaliera il Soroptimist club di Terni, per esprimere la sua vicinanza al personale medico e paramedico impegnato in questa stremnua battaglia contro il Coronavirus e il suo espandersi tra la popolazioone. Giovedì 19 marzo 2020, così, la presidente del club, la dottoressa Alessandra Ascani, insieme alla dottoressa Cinzia Di Giuli, epidemiologa, hanno consegnato la fornitura di presidi sanitari per l'emergenza Covid-19 nelle mani del dottor Giorgio Parisi, responsabile del Pronto soccorso del Santa Maria. "Ciò permetterà ai sanitari, che si trovano ad avere una grave carenza di materiali, di proteggere se stessi e i pazienti - spiega il Soroptimist - con un presidio indispensabile ad impedire eventuali contagi e dispersione di droplet".      Le visiere para schizzi in policarbonato, conformi alla normalità CE, possono infatti essere sanificate e riutilizzate più volte. (Leggi della raccolta di fondi promossa da Confindustria Umbria)