Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus in Umbria, primo morto a Perugia. E' un uomo di 66 anni di Città di Castello

Esplora:
default_image

Giuseppe Silvestri
  • a
  • a
  • a

Primo morto causato da infezione da Coronavirus nel territorio dell'Umbria. La vittima è un uomo di 66 anni di Città di Castello, tra l'altro molto noto per la sua attività di musicista. E' deceduto questa sera, 12 marzo, all'ospedale Santa Maria della Misericordia di Perugia. L'uomo era stato ricoverato soltanto nella giornata di ieri, 11 marzo. Il primo tampone a cui era stato sottoposto era risultato negativo, così come il secondo. Soltanto il terzo esame ha evidenziato il contagio da Covid 19. I sanitari hanno fatto di tutto per cercare di salvargli la vita, ma purtroppo i loro sforzi sono risultati vani e poco fa è stato ufficializzato il decesso. Profondo cordoglio nel mondo della musica popolare e folk. Guarda anche Ricciardi: "Sarà una guerra lunga e dura"