Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, Umbria: nome imprenditore di Foligno contagiato finisce nelle chat whatsapp: denunce e indagini

default_image

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Violata l'identità dell'imprenditore 52enne di Foligno, risultato positivo al Coronavirus. Il suo nome è infatti finito in molte chat, a causa della diffusione dell'ordinanza del sindaco Stefano Zuccarini in cui gli si notificava l'isolamento domiciliare. Da ieri mattina l'atto del primo cittadino, ha infatti iniziato a girare su Whatsapp, tanto che lo stesso interessato ne è venuto a conoscenza, così come il sindaco. Insieme al giovane di 32 anni di Montecastrilli, il folignate che ha contratto il virus durante un viaggio di lavoro a Carpi in provincia di Modena, ha subito fatto presente questa circostanza alle autorità competenti che hanno effettuato le analisi del caso, risultate positive e confermate sabato pomeriggio dall'Istituto superiore di sanità.  Coronavirus, consigli per viaggiare sicuri. Vaccino contro l'influenza e numeri d'emergenza nel telefonino