Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni: Mi Rifiuto a Piediluco taglia il traguardo delle 200 pulizie nel Ternano

Giorgio Palenga
  • a
  • a
  • a

Duecento “blitz ambientalisti" a Terni e dintorni in soli due anni e mezzo di vita. I volontari dell'associazione Mi Rifiuto hanno tagliato domenica 1° marzo 2020 il prestigioso traguardo ritrovandosi ancora una volta per pulire le sponde del lago di Piediluco. “Gruppi di persone che non si conoscevano - ha commentato uno dei responsabili, Marco D'Amore - ma che si sono uniti per l'occasione spinti da obiettivi comuni: il decoro, la pulizia, la cura della bellezza della terra in cui viviamo! Questo è il motivo per il quale non ci arrenderemo mai davanti al degrado e all'indifferenza!”. Mi Rifiuto, oltre ai propri volontari, ha coinvolto in queste 200 “spedizioni” altre associazioni, scuole, parrocchie, il Comune di Terni e l'Asm, soggetti nei confronti dei quali oggi arriva il ringraziamento “per esserci stati vicini e supportati in questo lungo e difficile percorso”. E in questi due anni e mezzo, nei vari punti della città e del territorio “visitati”, Mi Rifiuto ha trovato proprio di tutto, persino due sacchi contenenti oltre un chilo e mezzo di droga, la settimana scorsa in via Di Vittorio. (LEGGI DELLA DROGA)