Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, moria di pesci e rifiuti sul fiume Marroggia alle porte di Spoleto

Felice Fedeli
  • a
  • a
  • a

Ancora una moria di pesci lungo il fiume Marroggia esattamente dal passaggio a livello di Azzano risalendo verso Campello sul Clitunno. Tutto è rimasto nella stessa situazione di due giorni fa. Ancora pesci morti. Episodi che nonostante i tanti controlli e attenzione massima da parte delle istituzioni preposte, ancora si verificano con gravi ripercussioni sull'ambiente. Sul posto nei giorni scorsi sono intervenuti Arpa e Carabinieri forestali di Spoleto per gli accertamenti di rito e per arrivare ad individuare colui o coloro che avrebbe causato questo scempio. E l'ambiente ha sempre più bisogno di essere tutelato altrimenti inutile stare a pontificare se poi nella vita di tutti i giorni non si rispettano le regole più elementari.