Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Narni, furto con l'esplosivo al centro commerciale. Ma la cassaforte era vuota. Ladri in fuga a mani vuote

Il centro commerciale di Narni Scalo

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

A Narni i carabinieri della compagnia di Amelia, coordinati dal comandante Raffaele Maurizi, sono sulle tracce dei banditi che hanno fatto saltare con il gas la cassaforte del centro commerciale Conad allo Scalo. Il raid è stato messo a segno nel corso della notte tra domenica 16 e lunedì 17 febbraio. L'esplosione ha causato l'incendio dell'impianto elettrico con danni rilevanti. Ma la cassaforte era da tempo inutilizzata e di conseguenza i ladri sono stati costretti a fuggire a mani vuote. I malviventi sono comunque riusciti a dileguarsi. Le indagini proseguono a ritmo serrato e i carabinieri stanno già visionando i filmati girati dalle telecamere di sicurezza che sono presenti nella zona di via Tuderte.