Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, tutti a caccia del posto fisso: 50 mila impiegati, un lavoratore su sei è dipendente pubblico

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Sono quasi 50 mila gli impiegati pubblici in Umbria, su un totale di lavoratori dipendenti pari a 276 mila unità. Gli addetti del settore privato sono 226 mila, mentre i lavoratori autonomi, quelli che hanno una partita Iva o un contratto di collaborazione superano di poco le 70 mila unita per un totale di occupati pari 326 mila umbri. Un lavoratore su sei è dunque impiegato in uno dei settori della pubblica amministrazione che, come ha sottolineato il presidente di Confindustria Umbria, Antonio Alunni, spesso è privo di risorse, capacità e competenze per contribuire alla competitività dell'Umbria. Mettendo insieme i dati dell'ultimo rapporto Inps, quelli dell'Istat e dell'Osservatorio conti pubblici italiani appare un quadro abbastanza chiaro sulla forte presenza del pubblico che pone il Cuore verde a metà della classifica nazionale per l'impatto dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche. Leggi anche: Disoccupazione, gli importi previsti dall'Inps per la Naspi 2020 SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI MERCOLEDI' 13 FEBBRAIO 2020