Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Umbria, cuneo fiscale: soldi in busta paga per oltre 225 mila umbri; ecco le fasce di reddito che li avranno

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Saranno 225.682 gli umbri che avranno più soldi in busta paga grazie alla detrazione fiscale introdotta dal governo con il decreto che prevede il taglio delle tasse sul lavoro dipendente. Il maggior numero di beneficiari, 29.104, sono gli umbri che hanno un reddito nella da 16 a 19 mila euro. La riduzione dell'Irpef porterà ad un aumento delle retribuzioni di circa 100 euro al mese, con decrementi a partire dai 28 mila euro. Ad analizzare gli effetti della manovra di governo sul lavoro dipendente è l'Ires, l'Istituto di ricerca della Cgil, presieduto da Fabrizio Fratini. “In Umbria l'impatto sarà maggiore in percentuale rispetto alla media nazionale, perché le retribuzioni nella regione sono mediamente più basse di quelle italiane”, dichiara Fratini. “In Umbria - aggiunge il presidente dell'Ires - i lavoratori prendono poco più di 25.800 euro, mentre a livello nazionale la retribuzione media è di 28.500”. Leggi anche: Tasse: taglio del cuneo fiscale per 14 milioni, ecco chi potrà beneficiare degli sconti SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI LUNEDI' 3 FEBBRAIO 2020