Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Rai 3, l'attore perugino Filippo Timi il 13 e il 19 febbraio in prima serata con Skianto

Sabrina Busirivici
  • a
  • a
  • a

Se sul palcoscenico Filippo Timi gira il mondo, sul piccolo schermo è ormai fisso su Sky con i suoi Delitti del Barlume. Ma in questo 2020 l'attore perugino (di Ponte San Giovanni) fa un passo in più e arriva il 13 e il 19 febbraio in prima serata su Rai3 con Skianto. Un one man show, prodotto da Ballanti Arts, che si rifà allo spettacolo teatrale omonimo portato in giro per l'Italia dall'attore nel 2014. Una pièce che l'ex direttore Rai Stefano Coletta ha avuto l'idea di trasformare in show televisivo e coniugare le due realtà in una formula originale, un omaggio a Fantastico e a Sanremo affidandata alla novità del linguaggio di Timi. “Il nuovo acquisto di Raitre è un attore straordinario come Timi – disse all'annuncio Coletta – Anche con lui rideremo molto nella parodia e nello stupidario di un linguaggio nuovo per la tv generalista”.