Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Monica Bellucci: la gioia del premio a Cannes. Ora Kusturica

Monica Bellucci a Cannes con Alba e Alice Rohrwacher

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

"È stata un'esperienza umana, prima ancora che cinematografica. Il mio è un ruolo piccolo ma non conto mai i minuti di un'apparizione, si possono regalare emozioni con poche scene". Così Monica Bellucci sottolinea la gioia vissuta a Cannes, con il premio della giuria al film del quale è interprete, "Le meraviglie" di Alice Rohrwacher, in un'intervista al Corriere della Sera. "È stata una Palma così bella e fresca, Alice e Alba hanno portato un raggio di sole sulla Croisette" ha aggiunto l'attrice tifernate, che ha fatto il punto anche sullo stato della lavorazione del film cui sta lavorando con il regista Emir Kusturica. "Si intitola 'Lungo la via Lattea” - ha detto Monica Bellucci - è una storia d'amore al tempo della guerra in Bosnia, è diviso in tre capitoli ed Emir è anche protagonista. Abbiamo già girato tre mesi, ora altri tre".