Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni regionali Emilia Romagna e Calabria: Bonaccini avanti, Santelli schiacciante. Exit poll

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Elezioni regionali 2020 in Emilia Romagna e Calabria. Alle ore 23 di domenica 26 gennaio, si sono chiuse le urne che si erano aperte alle ore 7. E' subito cominciato lo spoglio delle schede. Per approfondire leggi anche: Dove e quando si sapranno i risultati Gli exit poll alle ore 23 sono stati diffusi su Rai 1 che ha dato il primo exit poll del Consorzio Opinio Italia (composto da Istituto Piepoli, Noto Sondaggi ed Emg) nello speciale Porta a Porta. Stefano Bonaccini, governatore uscente, si assesta sul 47-51%, Lucia Borgonzoni, in corsa per il centrodestra, al 44-48%, Simone Benini (M5S) 2-5%. Sono questi i dati del primo exit poll del Consorzio Opinio Italia per la Rai per le elezioni regionali in Emilia-Romagna. In Calabria il distacco - secondo gli exit poll - sembra più netto con un vantaggio del centrodestra. La forzista Jole Santelli è tra il 49-53, Pippo Callipo - candidato del centrosinistra - tra 29 e 33; Francesco Aiello (Cinquestelle) è tra il 7 e l'11. Qui i 5Stelle si sono presentati con una civica e la soglia di sbarramento per le coalizioni è pari all'8 per cento.