Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Macerata è campione d'Italia: Sir ko 3-1

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Macerata è Campione d'Italia. I marchigiani si sono infatti aggiudicati gara 4 al Pala Evangelisti con il punteggio di 3-1 (22-25, 25-22, 25-21, 35-33 i parziali), al termine di una partita combattutissima e nella quale la Sir ha comunque dato tutto e di più per cercare di portare la serie alla "bella". Rimpianti soprattutto per l'incredibile quarto parziale, conclusosi con la Lube vittoriosa 35-33, in cui tuttavia la squadra di Kovac ha sciupato un vantaggio di 24-22. Per la Sir comunque si è trattato di una splendida avventura, nonostante la finale perduta. La squadra si è meritata l'applauso dei 6.000 tifosi presenti al Pala Evangelisti. Le fasi salienti della sfida: Terzo set per Macerata nella gara 4 di finale scudetto. I marchigiani dunque si portano avanti e ribaltano la situazione dopo il primo parziale in favore di Perugia. Terzo set dunque alla Lube, con il punteggio di 25-21. Macerata pareggia i conti in gara 4 di finale scudetto. La Sir ha battagliato fino all'ultimo, ma si è dovuta arrendere al ritorno degli ospiti, che hanno chiuso il secondo parziale con il punteggio di 25-22. L'1-1 tuttavia non ha spento l'entusiasmo dei 6.000 del Pala Evangelisti. Primo set alla Sir Perugia al Pala Evangelisti, che dunque si porta avanti di un parziale in gara 4 della finale scudetto contro la Lube Macerata. Ottima prestazione a muro per i ragazzi di Kovac, che si sono conquistati un margine a inizio set per poi mantenerlo fino al termine, con il punteggio di 25-22. Tutto pronto al Pala Evangelisti dove davanti a 6mila persone la Sir Perugia contro la Lube Macerata cerca di portare la serie di finale scudetto di volley a gara 5. Il palazzetto ribolle di passione per Vujevic e compagni.