Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Virus cinese, atterra a Fiumicino volo da Wuhan: controlli e cordone sanitario per oltre 200 passeggeri

default_image

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Questa mattina, giovedì 23 gennaio, è atterrato il volo della China Southern Airlines Cz 645, all'aeroporto di Fiumicino, con un'ora di anticipo (erano le 4.50). Lo scalo era stato avvertito dal comandante che nessuno dei 202 passeggeri aveva sintomi dell'influenza che stanno allarmando la Cina. E' scattato ugualmente applicato il primo protocollo ugualmente, quello previsto in tutto il resto d'Europa.  Per approfondire leggi anche: Virus Cina: le istruzioni in Italia I duecento viaggiatori in arrivo da Wuhan, molti dei quali orientali, alcuni italiani e altri australiani, la maggior parte con mascherine bianche su bocca e naso, si sono sottoposti ai controlli. Sono sbarcati e dalla pista con 4 minibus sono stati trasportati direttamete al "canale sanitario". Ad aspettarli medici ed esperti del Ministero, anche loro con mascherine e tute bianche che hanno fatto passare sotto due "varchi" dotati di telecamere termiche i 202, uno per uno, per la rilevazione della temperatura corporea. "Tutti sani e nessun caso da segnalare".