Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caccia alla vincitrice dei 5 milioni: ecco l'identikit della donna

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Il giorno dopo la straordinaria vincita di 5 milioni di euro, realizzata con un gratta e vinci da 20 euro, i clienti abituali della ricevitoria baciata dalla fortuna, la numero 49 - quella di Luca Brufani e Monia Falcinelli - al civico 168 di viale Firenze, sono increduli. I pochi frequentatori non ancora al corrente del colpaccio restano sbalorditi davanti all'enorme cartello verde appeso sopra alla cassa dell'attività. Tutti vogliono conoscere i particolari e, naturalmente, l'identikit della fortunata giocatrice. Ad essersi portata a casa l'enorme somma di denaro è stata infatti una cliente abituale della ricevitoria. Stando a quanto emerso – nonostante in città non si parli d'altro il nome resta naturalmente un tabù - una donna non ancora quarantenne, di origine tunisina ma da anni residente nel comprensorio folignate, sposata con un imprenditore italiano. “La incontravamo spesso, quasi ogni giorno, qui nella ricevitoria – raccontano alcuni clienti – e acquistava sempre gratta e vinci da 20 euro dello stesso tipo di quello con cui ha vinto i 5 milioni”.