Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Gigolò si innamora e la perseguita: condannato a due anni e mezzo

Esplora:
Il tribunale di Perugia

Francesca Marruco
  • a
  • a
  • a

Si è innamorato di una donna e quando lei gli ha detto che la loro relazione era finita ha iniziato a perseguitarla con telefonate, pedinamenti, appostamenti e aggressioni. E' per questo motivo che un gigolò - elemento emerso dagli atti dell'inchiesta - è stato condannato ieri a due anni e mezzo di reclusione per stalking. L'uomo è stato invece assolto dall'accusa di violenza sessuale. Secondo quanto emerso l'uomo, della provincia di Perugia, aveva contattato la donna sposata da un social network poi la relazione. L'imputato si trova ancora agli arresti domiciliari. Il suo avvocato ha chiesto la sostituzione della misura con quella del divieto di avvicinamento alla donna.