Perugia, sul treno senza biglietto non vogliono fornire i documenti. Arrestati dalla Polfer per resistenza

IL CASO

Perugia, sul treno senza biglietto non vogliono fornire i documenti. Arrestati dalla Polfer per resistenza

10.01.2020 - 22:36

0

Due ventenni di origini marocchine sono stati arrestati e messi ai domiciliari per resistenza giovedì mattina. Il controllore li ha sorpresi sul treno Foligno-Perugia senza biglietto e quando si sono rifiutati di fornire i documenti di identità sono intervenuti tre agenti della polizia ferroviaria. L’atteggiamento non collaborativo dei passeggeri sarebbe degenerato e uno dei due ha provocato lesioni a un poliziotto (una distorsione a un dito). Probabilmente i giovani, incensurati, non volevano farsi identificare per evitare la sanzione di 30 euro. Venerdì sono comparsi davanti al giudice per la prima udienza del rito direttissimo. Ad assisterli l’avvocato Matteo Marinacci. Sono stati rimessi in libertà con il solo obbligo di firma. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Conte:: "Rassicuriamo popolazione, adottate misure necessarie"

Coronavirus, Conte:: "Rassicuriamo popolazione, adottate misure necessarie"

(Agenzia Vista) Roma, 22 febbraio 2020 Coronavirus, Conte rassicuriamo popolazione, adottate misure necessarie Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Comitato operativo della Protezione Civile per fare il punto sull'emergenza Coronavirus. Presenti i ministri Luigi Di Maio e Roberto Speranza. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Coronavirus, Speranza: "Durante riunione comunicato il decesso di un uomo ricoverato"

Coronavirus, Speranza: "Durante riunione comunicato il decesso di un uomo ricoverato"

(Agenzia Vista) Roma, 22 febbraio 2020 Coronavirus, Speranza durante riunione comunicato il decesso di un uomo ricoverato Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Comitato operativo della Protezione Civile per fare il punto sull'emergenza Coronavirus. Presenti i ministri Luigi Di Maio e Roberto Speranza. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Coronavirus, Conte: "Non e' il momento di rimproverarci alcunchè"

Coronavirus, Conte: "Non e' il momento di rimproverarci alcunchè"

(Agenzia Vista) Roma, 22 febbraio 2020 Coronavirus, Conte non e' il momento di rimproverarci alcunche' Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte al Comitato operativo della Protezione Civile per fare il punto sull'emergenza Coronavirus. Presenti i ministri Luigi Di Maio e Roberto Speranza. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il paradiso delle signore, anticipazioni: presto un altro ritorno. Nicoletta Cattaneo tornerà a Milano

Soap

Il paradiso delle signore, anticipazioni: presto un altro ritorno. Nicoletta Cattaneo tornerà a Milano

Ultimi tre mesi della programmazione della quarta stagione del Paradiso delle signore con tante novità E soprattutto graditi ritorni. Quello che fino a qualche settimana fa ...

22.02.2020

Combatte da 17 anni la sclerosi multipla facendo trasmissioni in rete

Foligno

Combatte da 17 anni la sclerosi multipla e fa anche trasmissioni in rete

Combatte la sclerosi multipla da 17 e lo fa anche ascoltando la gente, personaggi noti, ma anche cittadini comuni che raccontano sé stessi. The Pour Parler tocca quota ...

22.02.2020

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della madre su Clizia. Ecco cosa ha scritto

Televisione

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della madre su Clizia. Ecco cosa ha scritto

Grande Fratello Vip, Paolo Ciavarro si commuove per la lettera della mamma che "benedice" la sua storia con Clizia Incorvaia. Dopo alcune frasi che avevano scosso la coppia, ...

21.02.2020