Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, Laura Chiatti madrina al liceo classico di Gubbio

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

L'attrice Laura Chiatti madrina al polo liceale Giuseppe Mazzatinti per la sesta edizione della Notte nazionale del liceo classico. L'appuntamento è venerdì 17 per una maratona dalle 17.30 e fino alle 24 con gli studenti di Gubbio che chiuderanno coralmente insieme a tutti i colleghi d'Italia una notte ricca di spettacoli, degustazioni e giochi. Il tema centrale della Notte nazionale del Liceo è la bellezza, e il titolo della Notte “Una nessuna, centomila bellezze” è stato scelto con un sondaggio online tra docenti e studenti. Testimonial della bellezza è quindi la popolare attrice Laura Chiatti, particolarmente legata al Comitato per la Vita “Daniele Chianelli” che insieme a Comune, Regione e Ordine dei giornalisti hanno dato il proprio patrocinio all'evento. L'Ordine dei giornalisti è presente in quanto l'evento rientra nel calendario della formazione per la categoria con la presenza del giornalista Carlo Timio direttore della rivista “Riflesso”. Oltre alla bellissima Laura Chiatti, sempre in prima linea quando di mezzo c'è la solidarietà, la necessità di dare un aiuto al prossimo in difficoltà (insieme al marito Marco Bocci sono madrina e padrino dell'associazione eugubina “AmicidiCate” che aiuta la piccola Caterina affetta da Sma), ci saranno il dirigente dell'Ufficio Scolastico regionale Antonella Iunti, il sindaco Filippo Mario Stirati, il sottosegretario all'Istruzione Anna Ascani e il presidente dell'Assemblea legislativa dell'Umbria, Marco Squarta.