Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria: raffica di furti, si attiva il controllo di vicinato

Anna Maria Minelli
  • a
  • a
  • a

Sono stati 25 in mese i furti messi a segno nella zona di Panicale e Piegaro. Su quanto sta accadendo nell'area del Trasimeno si è tenuto un incontro pubblico tra cittadini, amministrazioni locali e forze dell'ordine. I colpi si sono intensificati nel periodo delle feste natalizie con i colpi messi a segno nelle abitazioni, tanto da rendere necessario un confronto su quanto sta accadendo Dai due Comuni è quindi arrivata la richiesta di attivare il controllo di vicinato con il coinvolgimento dei residenti in modo tale anche da poter essere utili alle forze dell'ordine fornendo segnalazioni su eventuali presenze di persone sospette.  Servizio completo nell'edizione del 9 gennaio del Corriere dell'Umbria