Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Iran attacca forze Usa, missili su basi Iraq: 80 morti. Soldati italiani in salvo nel bunker

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Venti di guerra. L'Iran ha lanciato la "feroce vendetta", come l'ha chiamata la Guardia Rivoluzionaria, contro gli Stati Uniti. Secondo un primo bilancio, ci sarebbero almeno 80 morti. Per approfondire leggi anche: Tensione Iran-Usa dopo morte Soleimani ùUna pioggia di missili. Ventidue sono stati infatti, i missili sono stati lanciati contro due basi irachene che ospitano militari Usa: al-Asad e Erbil, dove è presente anche il contingente italiano. I nostri militari sono tutti illesi, in salvo nel bunkert. L'attacco dell'Iran, secondo quanto si apprende dagli osservatori qualificati, ha osservato anche una particolarità: è avvenuto nello stesso orario della morte del generale Soleimani.