Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Palazzina esplosa a Terni per fuga di gas. Donna offre il suo appartamento a due giovani sposi senza casa

Erika Lucci tra i due giovani sposi ternani

Antonio Mosca
  • a
  • a
  • a

Gara di solidarietà a Terni per le famiglie sfollate dopo l'esplosione che nei giorni scorsi ha gravemente danneggiato una palazzina in via degli Arroni a causa di una fuga di gas. Erika Lucci, presidente dell'associazione Luce per Terni, ha offerto ospitalità a una coppia di giovani sposi ternani rimasti senza la casa che avevano acquistato con tanti sacrifici. Intanto altre quattro persone, tra cui un anziano di 88 anni, sono ancora in albergo, ma da domani il Comune non coprirà più le spese. Nell'esplosione erano rimasti feriti due immigrati nigeriani e un vicino di casa milanese, ma residente a Terni, che era accorso in loro aiuto.