Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Elezioni suppletive in Umbria, 60 Comuni al voto per il seggio in Senato di Tesei: ecco la data

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Sessanta Comuni dell'Umbria dovranno tornare al voto per eleggere il senatore o la senatrice che dovrà ricoprire il seggio lasciato vacante dall'elezione di Donatella Tesei a governatrice della Regione. Il ministero dell'Interno ha così fissato la data delle elezioni suppletive per domenica 8 marzo 2020. Come in passato, in una sola giornata, gli elettori dovranno barrare il candidato del partito o della coalizione prescelta. Al momento l'ipotesi più probabile è un candidato unitario per Lega, Fratelli d'Italia e Forza Italia, mentre resta l'incognita di una possibile alleanza tra Pd e M5S, o tra i dem e gli altri partiti di sinistra e centro sinistra, come LeU, Italia Viva o i partiti di ispirazione comunista. Leggi anche: Tesei: "Ecco l'Umbria del futuro"