Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Regione, la giunta dell'Umbria ha nominato i nuovi direttori e commissari

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

La giunta regionale dell'Umbria ha ufficialmente nominato quattro direttori regionali e i due commissari straordinari delle Aziende Usl Umbria 1 e Usl Umbria 2. Questi i direttori regionali nominati dall'esecutivo: Carlo Cipiciani, a cui è stata affidata la Direzione Risorse, Programmazione, Cultura, Turismo. Claudio Dario, a cui è stata affidata la Direzione Salute e Welfare. Stefano Nodessi Proietti, a cui è stata affidata la Direzione Governo del territorio, Ambiente, Protezione civile. Luigi Rossetti, a cui è stata affidata la Direzione Sviluppo economico, Agricoltura, Lavoro, Istruzione, Agenda Digitale. Tutti gli incarichi avranno la durata di sei mesi e decorreranno dal 1 gennaio 2020, ad eccezione della Direzione Governo del territorio, Ambiente, Protezione civile che ha decorrenza dal 17 febbraio 2020, data in cui cesserà l'incarico ricoperto dal direttore Alfiero Moretti.  La giunta regionale ha, inoltre, nominato commissario straordinario della Azienda Usl Umbria 1 Silvio Pasqui, in sostituzione del dimissionario Luca Lavazza, e commissario straordinario della Usl Umbria 2 Massimo De Fino, in sostituzione del dimissionario Massimo Braganti. Gli incarichi avranno durata semestrale, fino al 30 giugno 2020. Silvio Pasqui attualmente è direttore sanitario della Usl Umbria 1, mentre Massimo De Fino è direttore sanitario dell'Azienda ospedaliera “Santa Maria” di Terni.