Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ottocento famiglie in attesa di un alloggio popolare

Catia Turrioni
  • a
  • a
  • a

La Regione dell'Umbria dà il via libera a un finanziamento da 1.394.000 euro per il recupero di un intero edificio in via Fratti, nel centro di Perugia. L'intervento permetterà di destinare alla locazione a canone sociale altri sei alloggi (due erano già stati precedentemente finanziati) per soddisfare, anche se in minima parte, la richiesta di case popolari che arriva dal territorio. Sono ottocento, secondo quanto riporta la delibera della giunta regionale numero 1233, le domande in graduatoria dopo l'ultimo bando, scaduto lo scorso novembre. Una richiesta che resta costante nel tempo. Il bando precedente, infatti, aveva fatto contare 793 domande approvate a fronte di 84 alloggi assegnati.  Servizio integrale sul Corriere dell'Umbria di venerdì 27 dicembre