Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Beccato a rubare energia elettrica: arrestato operaio di 46 anni

Esplora:

Il cavo trovato dai carabinieri portava elettricità all'interno dell'abitazione da un contatore Enel manomesso

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Dovevano notificare un atto, ma una volta arrivati nell'abitazione di un operaio gualdese di 46 anni, i carabinieri hanno notato uno strano cavo elettrico posizionato a terra, che correva lungo la porta d'ingresso. L'uomo non è stato in grado di fornire spiegazioni ai militari che controllando hanno accertato che il cavo portava energia elettrica all'interno dell'abitazione, da un contatore Enel manomesso. Con l'ausilio del personale della società elettrica, i carabinieri hanno scoperto che il cavo della linea elettrica esterna, era stato collegato abusivamente alla prolunga che terminava all'interno dell'abitazione, senza passare per il contatore. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di furto di energia elettrica aggravato.