Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto, quattro scosse a Benevento: gente in strada, chiusi uffici e scuole

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La terra trema nel Beneventano. Sono almeno quattro le scosse di terremoto avvertite intorno tra le 9 e le 10 di oggi, lunedì 16 dicembre: hanno fatto scendere la gente in strada e scuole e uffici pubblici sono stati chiusi. La prima è stata registrata alle 9.06, ha avuto magnitudo 3.4. Per approfondire leggi anche: La terra trema a Benevento La seconda, due minuti dopo, è stata di 3.2. L'epicentro è stato localizzato nella zona di San Leucio del Sannio. Altre due, alle 9.52 e 9.53, di magnitudo 3.0 e 3.4. Le chiusure A seguito delle due scosse di terremoto registratesi poco fa, il sindaco Clemente Mastella, d'intesa con il prefetto Cappetta e con la protezione Civile, ha disposto l'immediata chiusura delle scuole e degli edifici pubblici a eccezione dei servizi e delle strutture emergenziali necessarie per la gestione degli interventi». Lo si legge sul sito del Comune di Benevento. A breve, alle 10.15 è prevista la riunione del centro operativo comunale al comando della polizia municipale.  [DATI #RIVISTI] #terremoto ML 3.4 ore 09:53 IT del 16-12-2019 a 3 km SW San Leucio del Sannio (BN) Prof=9Km #INGV_23606041 https://t.co/ywdPq5akiD— INGVterremoti (@INGVterremoti) December 16, 2019