Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

San Costanzo,in piazzetta Podiani una targa intestata alla memoria di Sergio Ragni

Cernicchi: “Un atto dovuto quello di dedicare al caro Sergio un luogo fortemente evocativo e simbolico"

Sandro Allegrini
  • a
  • a
  • a

29 gennaio: San Costanzo. “Una festa che riconduce a unità storia, spiritualità e cultura”. Questa l'opinione dell'assessore alla cultura del Comune di Perugia Andrea Cernicchi. Che, proprio in occasione della festa del patrono della diocesi, scoprirà in piazzetta Podiani (davanti a Palazzo della Penna) una targa intestata al nome e alla memoria di Sergio Ragni, scrittore, regista, intellettuale e massimo uomo di teatro perugino. “Un atto dovuto – precisa Cernicchi – quello di dedicare al caro Sergio un luogo fortemente evocativo e simbolico, ormai divenuto tradizionale location di eventi culturali, seguitissimi dalla civitas perusina”.