Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Litiga con la compagna e spacca una cabina dell'Enel

Esplora:
default_image

L'uomo è stato denunciato per danneggiamento aggravato

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Litiga con la compagna la mattina del primo gennaio e finisce per danneggiare una cabina dell'Enel. Gli agenti hanno denunciato R. V. J. M., cileno 36enne, per danneggiamento aggravato. A segnalare il litigio, una residente che intorno alle 7.30 ha notato in via Manna, zona San Sisto, la presenza di uomo intento a urlare animatamente con una donna. Da quanto si apprende, il 36enne una volta andata via la compagna, avrebbe iniziato a colpire ripetutamente una cabina dell'Enel. L'uomo domiciliato a Perugia e senza precedenti, ha finito per distruggere due quadri elettrici, sfogando la propria rabbia anche contro una cassetta portaidranti a cui ha spaccato la protezione frontale. Le riparazioni sono state affidate ai tecnici di Enel mentre l'uomo, che mostrava evidenti segni dell'abuso di sostanze alcoliche; è stato portato in Questura ed è stato denunciato in stato di libertà per danneggiamento aggravato.