Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Sequestrate 18 New Slot e 13mila euro: gli apparecchi trovati sprovvisti dei sistemi anti-effrazione

A finire nella rete della Guardia di Finanza una sala giochi dell'Alta Valle del Tevere

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

La Guardia di Finanza di Città di Castello ha sequestrato 18 New Slot (apparecchi da divertimento e intrattenimento) con i sistemi anti-effrazione rimossi. I controlli in particolare hanno interessato una sala giochi dell'Alta Valle del Tevere. Le Fiamme gialle sono ricorse all'aiuto di alcuni funzionari dei Monopoli di Stato di Perugia muniti di speciali attrezzature per monitorare l'andamento dei flussi di gestione dei contatori e dei dati in tempo reale, di tutte le New Slot di ultima generazione installate nel locale. I controlli hanno permesso di individuare alcune manomissioni sui sistemi anti-effrazione delle schede elettroniche, presenti nonostante la regolare connessione alla rete telematica e la trasmissione dei dati relativi alle giocate effettuate al concessionario di rete. In pratica era possibile avere accesso alle schede elettroniche, senza provocarne il blocco immediato e la segnalazione ai Monopoli di Stato. Oltre ai 18 apparecchi è stato sequestrato anche il denaro contenuto nelle New Slot, per un totale di circa 13mila euro. La sanzione amministrativa stabilita per il gestore, ammonta a 72mila euro.