Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Alla Scala di Milano c'è "Tosca: la trama dell'opera e chi è il direttore d'orchestra

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Tutto pronto ormai al Teatro alla Scala di Milano per la "prima" in programma oggi, sabato 7 dicembre. L'opera portata in scena quest'anno sarà "Tosca" con la direzione di Riccardo Chailly e la regia di Davide Livermore; è la più drammatica di Giacomo Puccini e fra le più rappresentate e popolari del grande repertorio lirico, con i personaggi immortali di Tosca, Scarpia e Cavaradossi impegnati in arie e duetti tra i più vitali e sensuali del melodramma italiano. LA TRAMA La cantante Floria Tosca, amante del pittore liberale Mario Cavaradossi, è corteggiata dal ministro della polizia pontificia Scarpia. Questi imprigiona il pittore e ricatta Tosca: se la donna non si concederà a lui, Cavaradossi sarà fucilato. Tosca si fa dare il salvacondotto da Scarpia, e poi lo uccide. Il pittore, secondo i patti con Scarpia, avrebbe dovuto subire una finta fucilazione, ma invece viene davvero passato per le armi sugli spalti di Castel Sant'Angelo; Tosca allora si getta dal castello. CHI E' RICCARDO CHAILLY Direttore musicale del Teatro alla Scala dal gennaio 2017, il maestro Riccardo Chailly dal novembre 2015 è direttore principale della Filarmonica della Scala, con cui ha programmato un denso calendario di tournée internazionali e incisioni discografiche. Nato a Milano il 20 febbraio 1953, ha compiuto gli studi musicali nei Conservatori di Perugia, Roma e Milano, perfezionandosi all'Accademia Chigiana di Siena ai corsi di Franco Ferrara. Il primo incarico da direttore musicale gli è stato conferito dalla Radio-Symphonie- Orchester di Berlino dal 1980 al 1988. Nel 1988 ha assunto la carica di direttore principale dell'Orchestra del Royal Concertgebouw di Amsterdam, che ha mantenuto per sedici anni. Nello stesso tempo è stato direttore musicale del Teatro Comunale di Bologna e dell'Orchestra Sinfonica Giuseppe Verdi di Milano. Nel 2016 si è concluso, dopo 11 anni, il suo impegno come Kapellmeister del Gewandhausorchester di Lipsia, la compagine sinfonica più antica d'Europa. Dall'agosto 2016 ha assunto l'incarico di direttore musicale dell'Orchestra del Festival di Lucerna, succedendo a Claudio Abbado.