Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Peculato al Festival, indagini chiuse per Oliverio e Luchetti

default_image

Maurizio Muccini
  • a
  • a
  • a

Chiuse le indagini per peculato sulla trasferta a Spoleto del governatore della Calabria, Mario Oliverio. La procura di Catanzaro procede per peculato in relazione al presunto utilizzo di soldi pubblici destinati alla promozione turistica della Calabria ma che per l'accusa sono stati spesi per la promozione del personaggio politico Oliverio. Nell'inchiesta, oltre al presidente della Calabria, è coinvolto anche lo spoletino Mauro Luchetti, legale rappresentante di Hdrà, società romana che si occupa di comunicazione e organizzazione di eventi. Al centro delle indagini le risorse usate per finanziare, nel luglio 2018, un'iniziativa a Spoleto a margine del Festival dei Due Mondi, che secondo l'accusa avrebbe perseguito finalità privatistiche di promozione politica.