Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Dudù interrompe la telefonata del Cav al nuovo club perugino di Forza Italia

default_image

Silvio Berlusconi ripercorre vent'anni di storia politica e poi si interrompe per l'incontenibile cagnolino

Alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

“Bau bau”. E' stato interrotto dal cagnolino Dudù Silvio Berlusconi, nella telefonata di oggi pomeriggio al nuovo club perugino di Forza Italia fondato dall'avvocato Walter Biscotti. Il cavaliere, che ha ripercorso vent'anni di politica in pochi minuti, ad un certo punto ha smesso di parlare sovrastato dall'abbaiare del cagnolino a cui bada assieme alla compagna Francesca Pascale. “Mi scusi avvocato – ha provato a rimediare Berlusconi rivolgendosi a Biscotti – mi scusi…è il cane”. Il collegamento telefonico tra Arcore e il Brufani è stato comunque il momento clou della presentazione ufficiale del club perugino “Giusta giustizia”.