Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Viadotto chiuso, sindaci sul piede di guerra

Marina Rosati
  • a
  • a
  • a

Sindaci sul piede di guerra. La chiusura della Somma, lungo la Flaminia, a causa della pericolosità del viadotto del valico, preoccupa sia il primo cittadino di Spoleto, Umberto De Augustinis, sia quello di Terni, Leonardo Latini. Nonostante l'Anas si sia già attivata inviando gli operai a fare una serie di interventi preliminari come il taglio della vegetazione e la ripulitura dell'area, il primo ha già pronte carta e penna per scrivere al ministero delle Infrastrutture. SERVIZIO COMPLETO NEL CORRIERE DELL'UMBRIA DI DOMENICO 1 DICEMBRE 2019