Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sarà l'Albero della Caritas

Esplora:

Il direttore monsignor Soddu accenderà il 7 dicembre le luci sul monte Ingino

Alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Dopo Papa Benedetto XVI e il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, quest'anno sarà il direttore della Caritas italiana, monsignor Francesco Soddu, ad accendere l'Albero di Natale più grande del mondo. L'appuntamento è per la sera del 7 dicembre, alle 18,15 all'oratorio di Madonna del Prato. Da quel momento, inizieranno a brillare le oltre 900 luci multicolore (alimentate dal fotovoltaico) disposte lungo le pendici del monte Ingino. Sono stati Lucio Costantini, presidente del Comitato alberaioli, monsignor Mario Ceccobelli, Luca Uccellani, direttore Caritas diocesana Gubbio e il commissario Maria Luisa D'Alessandro a presentare ieri il programma 2013. “Una scelta fatta per non abbassare il profilo della cerimonia e insieme porre l'attenzione sulla realtà del volontariato e della solidarietà.  Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 29 novembre A cura di Benedetta Pierotti