Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, inchiesta sanità: giunta regionale si costituisce parte civile

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

L'annuncio nel pomeriggio di mercoledì 27 novembre. La Giunta regionale, su proposta della presidente Donatella Tesei, ha deliberato, nella seduta che si è svolta in mattinata, la costituzione della Regione Umbria come parte civile, nei confronti di tutti gli imputati, nel procedimento penale  RGNR n. 3172/2019 riguardante presunti reati in materia di sanità, pendente innanzi al Tribunale Civile e Penale di Perugia e di nominare quale difensore l'avv. Anna Rita Gobbo, del Servizio Avvocatura regionale. Per approfondire leggi anche: Tesei: "Valuteremo possibili danni a Regione" L'annuncio è arrivato attraverso una nota.