Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Campionato italiano rally, bis di Gabbarrini a Moltalcino

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Duplice vittoria. Nel Gruppo N e nel Trofeo Yokohama. Meglio non poteva andare al folignate Christian Gabbarrini nella prova di Montalcino del campionato italiano rally su terra. Il driver umbro su Subaru Impreza Sti curata dalla ML Garage ha condotto una grande gara tutta in rimonta. L'esperto conduttore umbro, assistito alle note da Stefano Pudda, è passato così definitivamente in testa alla categoria nel tratto conclusivo, annichilendo i diretti avversari. “Finalmente. Dopo quattro ritiri consecutivi, siamo riusciti a tagliare il traguardo”, ha sottolineato un soddisfatto Gabbarrini sul palco d'arrivo. “È stata più dura del previsto poiché, al di là dei numerosi e quotati antagonisti in campo, abbiamo viaggiato a ‘tre cilindri' per quasi tutta la giornata di sabato. Di fatto, si staccava continuamente una bobina. Una stupidaggine, certo, ma che ci ha fatto penare non poco. Infatti, una volta risolto il problema, siamo riusciti a esprimerci al meglio nell'ultimo tratto cronometrato colmando tutto il gap precedentemente cumulato. Ora ci attende qualche mese di pausa. Riprenderemo l'attività sportiva nel 2020 nell'ambito del ‘Val d'Orcia' e del ‘Valtiberina', entrambi validi per il Raceday Rally Terra”