Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ricci: Non spetta alla commissione regionale decidere sul ricorso Marinelli

Esplora:

La presidente dell'organismo per il congresso chiarisce le competenze

Alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Né il ricorso del candidato Marinelli né la validità dell'assemblea di domenica, che ha riconfermato il segretario provinciale uscente Dante Andrea Rossi, sono materie su cui la commissione regionale per il congresso debba pronunciarsi. Il ricorso, in particolare, non era rivolto alla commissione se non per conoscenza. È la presidente dell'organismo, Maria Grazia Ricci, a fare chiarezza. Dopo l'assemblea, dunque, si è svolta solo una riunione con funzioni istruttorie, in cui sono stati sentiti tanto la presidente della commissione provinciale, Cecilia Mazzoni, quanto un delegato di Marinelli, Renzo Campanella. La prima “ha ribadito il suo parere circa la regolarità delle operazioni di calcolo”. Il secondo “ha esposto le ragioni del ricorso, presentato in sede diversa dalle riunioni della commissione provinciale in quanto in quella sede non è stato possibile sollevare osservazioni”. Tutto messo a verbale a vantaggio della commissione nazionale.