Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pedopornografia, denunciato un trentenne: centinaia di file nell'abitazione

Esplora:
default_image

L'uomo è stato indagato, la maxi operazione scattata dalla procura di Firenze

Federico Sciurpa
  • a
  • a
  • a

Un trentenne della provincia di Perugia è indagato nell'ambito nella maxi operazione di contrasto alla pedopornografia della procura di Firenze. Nell'abitazione dell'uomo  i poliziotti del compartimento di polizia postale di Perugia hanno trovato centinaia di file in cui bambini venivano utilizzati per atti sessuali è stato iscritto nel registro degli indagati con le accuse di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico. L'uomo non è sposato e vive da solo. Sono state 29 le perquisizioni eseguite in varie regioni tra cui l'Umbria. Nell'ambito della stessa indagine, sono state anche arrestate quattro persone in flagranza  di reato perché trovate in possesso di ingenti quantitativi di materiale pedopornografico. Impressionante il nuimero di file trovati.