Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sei igloo, un planetario e tante stelle per il Natale di Perugia

Sabrina Busirivici
  • a
  • a
  • a

“E quindi uscimmo a rivedere le stelle”. Sull'ultimo verso dell'Inferno dantesco, il Comune di Perugia, in accordo con associazioni e commercianti della città, costruisce il Natale. Il tema stellare si declina in luminarie, piazze, attività e animazione. Dai sei igloo di design trasparenti al planetario. Per passare poi alla borsa merci dove il Post proporrà attività a tema per i più piccoli. L'accensione dell'albero in piazza IV Novembre è prevista per il 7 dicembre, (conferenza lunedì 2) ma probabilmente gli alberelli con le luci e la stella in punta sparsi in gran quantità, oltre 200, nelle vie e davanti ai negozi del centro saranno accesi anche prima. La grande novità è rappresentata dagli igloo e dal planetario. I primi saranno un prolungamento delle attività di ristorazione che trasformeranno i loro spazi esterni garantendo temperature ottimali ai clienti mentre gustano il pasto o l'aperitivo e tutto intorno un'atmosfera unica con vista sulle stelle di notte. La mappa degli igloo è completa: Bar Turreno in piazza Danti, Testone in piazza Matteotti, Sanck Bar in piazza della Repubblica, Blitz in corso Vannucci, Gusto e Via Nova in via Mazzini. Le strutture, di 30 metri quadrati ciascuna, ospitano dalle 24 alle 28 persone e hanno un costo di 4 mila euro + iva per un mese di allestimento (dal 7 dicembre al 7 gennaio). Costo a carico dei titolari di bar e ristoranti.  Il planetario sarà allestito in piazza Matteotti accanto alla pista di pattinaggio già in corso di allestimento. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 20 novembre 2019