Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Università per gli stranieri, mancano 3 milioni in bilancio

Sabrina Busirivici
  • a
  • a
  • a

Studenti cinesi morosi per oltre 3 milioni nei confronti dell'Università per gli stranieri di Perugia. A tanto ammontano i crediti non riscossi registrate nel bilancio dell'ateneo causati dalla non riscossione di quote da parte di studenti iscritti ai corsi Marco Polo-Turandot nel quinquennio 2014-19. Rispetto ai 400 mila euro precedentemente rilevati emerge nel documento consuntivo, presentato in cda nell'ottobre scorso, un ammontare ben più sostanzioso. E sul quale ha espresso parere negativo il collegio dei revisori dei conti (all'epoca in scadenza). Il direttore generale, Simone Olivieri, fa anche riferimento a due convenzioni false stipulate dalla precedente amministrazioni sulle quali sta indagando la Procura della Repubblica. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria del 14 novembre 2019