Sede dei pompieri, guerra tra Norcia e Cascia

Il caso

Sede dei pompieri, guerra tra Norcia e Cascia

12.11.2019 - 20:52

0

Si infiamma lo scontro tra Norcia e Cascia per l’assegnazione del distaccamento permanente dei vigili del fuoco. A innescarlo la bozza di decreto ministeriale dell’8 novembre con cui viene assegnata a Cascia la sede dei pompieri già istituita a Norcia nell’aprile del 2017, con provvedimento dell’allora ministro dell’Interno Marco Minniti.
La conferma del distaccamento permanente dei pompieri dell’Alta Valnerina terremotata, prevista anche nel nuovo schema ministeriale per le piante organiche, dunque è già passata in secondo piano, lasciando la scena alla guerra tra i campanili terremotati. Ferma restando la necessità che il Viminale dia gambe ai provvedimenti, procedendo sia all’assegnazione della trentina di pompieri previsti per il distaccamento permanente dell’Alta Valnerina, mai avvenuta integralmente nei due anni e mezzo trascorsi dall’istituzione del presidio di Norcia, che allo stanziamento dei fondi per dotare di una caserma i vigili del fuoco, a dominare la scena in queste ore è soprattutto la guerra dei campanili terremotati tra Norcia e Cascia.
Ieri, infatti, il caso è finito anche al centro di una lettera che i terremotati nursini del comitato di Rinascita hanno inviato al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, cui viene chiesto sia “di ascoltare il grido di dolore” che soprattutto di “fare revocare al ministero dell’Interno il ventilato provvedimento per la soppressione del distaccamento permanente dei vigili del fuoco di Norcia e il successivo trasferimento in quel di Cascia”, oltreché “di far adeguare invece il suo organico agli standard degli altri distaccamenti e di far avviare la ricostruzione della caserma”. In particolare, per il comitato nursino il trasloco dei pompieri a Cascia equivale a un “colpo di grazia per farci morire” e rappresenterebbe “la dimostrazione della lontananza che c’è tra i gravi problemi che ci assillano e le istituzioni di Roma e di Perugia, dove si pensa che l’aver costruito le casette abbia risolto i problemi post sisma”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Wanda Nara parla il romanesco: "Ho imparato il dialetto: griscia, trippa, coratella. Ora il napoletano"
Social

Video Wanda Nara parla il romanesco: "Ho imparato il dialetto: griscia, trippa, coratella. Ora il napoletano"

Wanda Nara si cimenta con i dialetti italiani e sfoggia le prime parole in romanesco. Simpatico siparietto mentre sta raggiungendo il set per un servizio fotografico accompagnata dai suoi collaboratori principali. La moglie di Mauro Icardi si diverte a ripetere alcune parole in romanesco imparate di recente, soprattutto cibo. Il video a tratti è esilarante ma complessivamente la modella e ...

 
Shoah, Gentiloni: "Un onore avere Segre all'Europarlamento, in Italia si coltiva la memoria"

Shoah, Gentiloni: "Un onore avere Segre all'Europarlamento, in Italia si coltiva la memoria"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 29 gennaio 2020 Shoah, Gentiloni: "Un onore avere Segre all'Europarlamento, in Italia si coltiva la memoria" “E’ un onore e un orgoglio avere Liliana Segre” al Parlamento europeo, dimostra che l' Italia "è uno di quei Paesi in cui si coltiva la memoria, in cui, nonostante qualche gesto estremista e incredibile, i cittadini, le istituzioni e le grandi figure di prestigio ...

 
Brexit, Gentiloni: "Non bella pagina per l'Ue né prospettiva di successo per Regno Unito"

Brexit, Gentiloni: "Non bella pagina per l'Ue né prospettiva di successo per Regno Unito"

(Agenzia Vista) Bruxelles, 29 gennaio 2020 Brexit, Gentiloni: "Non bella pagina per l'Ue né prospettiva di successo per Regno Unito" "Non bella pagina per l'Ue" né "prospettiva di successo per Regno Unito". Così il commissario europeo agli Affari economici e monetari dell’Ue, Paolo Gentiloni, a margine di un incontro nel Parlamento Europeo, a Bruxelles, in occasione del 75esimo Anniversario della ...

 
Coronavirus, Franceschini: "Probabile un cambiamento di flusso del turismo cinese in entrata"

Coronavirus, Franceschini: "Probabile un cambiamento di flusso del turismo cinese in entrata"

(Agenzia Vista) Roma, 29 gennaio 2020 Coronavirus, Franceschini: "Probabile un cambiamento di flusso del turismo cinese in entrata" "Probabile un cambiamento di flusso del turismo cinese in entrata a causa delle misure restrittive contro il coronavirus". Così il Ministro per i Beni culturali Dario Franceschini in conferenza stampa di presentazione dei bandi internazionali per la selezione dei ...

 
Video Wanda Nara parla il romanesco: "Ho imparato il dialetto: griscia, trippa, coratella. Ora il napoletano"

Social

Video Wanda Nara parla il romanesco: "Ho imparato il dialetto: griscia, trippa, coratella. Ora il napoletano"

Wanda Nara si cimenta con i dialetti italiani e sfoggia le prime parole in romanesco. Simpatico siparietto mentre sta raggiungendo il set per un servizio fotografico ...

29.01.2020

Italia's Got Talent, le anticipazioni della puntata di oggi

Televisione

Italia's Got Talent, le anticipazioni della puntata di oggi

Terza puntata di Italia's Got Talent, il programma di Tv8 in onda ogni mercoledì in prima serata, condotto da Lodovica Comello con Federica Pellegrini, Mara Maionchi, Joe ...

29.01.2020

De Rossi travestito in curva sud per vedere il derby tra Roma e Lazio: il video della moglie su Instagram

Il fatto

De Rossi travestito in curva sud per vedere il derby tra Roma e Lazio: il video della moglie su Instagram

Daniele De Rossi ha dovuto truccarsi e travestirsi per coronare il suo sogno: vedere il derby tra Roma e Lazio in curva sud. A smascherare il marito è stata Sarah Felberbaum, ...

29.01.2020