Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caso Duchini, Rizzuto indagato anche per bancarotta

Il tribunale di Perugia

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Bancarotta fraudolenta per 5 milioni di euro. E' l'ipotesi di reato a carico di Valentino Rizzuto, l'imprenditore perugino già sotto inchiesta nel fascicolo aperto con l'accusa di corruzione che coinvolge l'ex procuratore aggiunto Antonella Duchini. Le nuove contestazioni a Rizzuto, contenute nell'avviso di chiusura indagini, riguardano il fallimento Ecopellet, società al centro del caso Duchini. L'avvocato dell'imprenditore, Mario Incardona, fa sapere che “il dottor Rizzuto si professa assolutamente estraneo agli addebiti che gli vengono contestati, e si riserva di fornire direttamente alle autorità inquirenti tutti gli elementi necessari ed opportuni per chiarire la sua posizione”. Servizio completo nell'edizione di domenica 27 ottobre del Corriere dell'Umbria