Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

L'influenza colpirà 150 mila umbri, vaccini da novembre

alessandra Borghi
  • a
  • a
  • a

Dai primi giorni di novembre nella Usl Umbria 1 parte la campagna vaccinazione antinfluenzale 2019-2020. Dal 28 ottobre infatti inizia la distribuzione del vaccino ai Centri di Salute. Sebbene alcuni sintomi simil-influenzali abbiano già costretto a letto molti umbri e isolamenti di virus influenzali in Italia ci siano stati già da alcune settimane, è come sempre nel mese di dicembre che il vero virus dell'influenza epidemica stagionale inizierà a colpire in maniera significativa, con un picco previsto tra metà gennaio e metà febbraio. E' pertanto importante vaccinarsi per prevenire l'influenza e ridurre le complicanze nonché per contenere la circolazione dei virus influenzali. La vaccinazione è raccomandata ai soggetti di età superiore a 65 anni, alle persone a rischio per patologia o per motivi professionali. "Quest'anno si prevede che l'influenza epidemica stagionale colpirà almeno 6 milioni di persone in Italia  (in Umbria  100-150 mila persone)", afferma Massimo Gigli, responsabile del servizio di igiene e sanità pubblica della Usl Umbria 1.